Cosa fare dopo il ritorno dal tuo stage all’estero?

Ricordi quando hai fatto le valigie per trasferirti all’estero per fare uno stage o per frequentare un corso di lingua? Non sapendo cosa ti aspettasse nel nuovo paese e nel nuovo lavoro. Tuttavia, hai fatto il passo e sei uscito nel mondo, dove hai sperimentato nuovi modi di vivere e lavorare, ti sei innamorato di una nuova cultura, hai fatto nuove amicizie e ben presto l’ignoto si è trasformato in casa tua.

Il tempo volerà e prima o poi è tempo per voi di tornare nel vostro paese d’origine. Continuate a leggere il nostro articolo e tutti i vostri dubbi su cosa fare dopo lo stage all’estero saranno risolti!

return

1. Aspettatevi uno shock culturale inverso

Può essere difficile adattarsi alla propria vita dopo uno stage all’estero. Probabilmente avrete subito uno shock culturale dopo essere atterrati in un paese straniero e proprio come quello che viene chiamato shock culturale inverso quando tornerete a casa. Vedrete le cose che una volta vi sembravano normali sotto una luce diversa. Ma non affrettatevi a giudicare e parlate con la vostra famiglia e i vostri amici delle differenze che notate.

 

2. Pianifica il tuo ritorno

Dovresti sempre pianificare il tuo ritorno in anticipo. Che tipo di lavoro o di studi volete fare dopo il ritorno nel vostro paese d’origine? Tieni d’occhio l’azienda in cui vuoi iniziare un lavoro, informati sulle competenze che devi acquisire all’estero e fai domanda con sufficiente anticipo alle nuove posizioni nelle aziende a cui sei interessato. In questo modo avrete già in mente un obiettivo e un punto di partenza.

return ritorno dal tuo stage

3. Trovare persone con la stessa esperienza

Dopo il ritorno tutto quello che vuoi fare è condividere le tue storie più emozionanti della tua esperienza, ma potresti essere confrontato con un atteggiamento disinteressato da parte della tua famiglia e dei tuoi amici. Non rischiare di diventare un amico fastidioso e trova altre persone con un’esperienza internazionale simile alla tua. Amplia la tua cerchia di amici, che e’ interessata alle tue storie, consigli e suggerimenti.

return ritorno dal tuo stage

4. Ricollegati con i tuoi amici

La prima cosa che dovreste fare è riconnettervi con i vostri vecchi amici, perché dopo tutto, sono stati al vostro fianco per molto tempo prima che voi partiste. Sono ancora i tuoi amici e ti aiuteranno volentieri ad adattarti alla tua nuova vita. Inoltre, dovreste mantenere le amicizie che avete fatto durante il vostro soggiorno all’estero. La tecnologia di oggi ci permette di rimanere in contatto facilmente e di creare nuove connessioni.

return

5. Viaggia ancora un po’!

La sensazione che vorrai provare di più ti cattura subito dopo il tuo ritorno, ma non puoi e non dovresti ancora sistemarti. Ci sono molti più luoghi e paesi da sperimentare, nuove lingue da imparare, più cultura e tradizione da conoscere e più competenze da sviluppare. Sapete già come funziona il trasferimento all’estero, quindi questa volta dovrebbe essere più facile.

return ritorno dal tuo stage

Ritornare da una vita all’estero non significa che la tua avventura è finita! Come potete vedere, il vostro valore sul mercato è appena aumentato e siete diventati un grande membro da aggiungere a una squadra, ma siete anche diventati una persona migliore. Non sei bloccato nella tua città.

 

Read more!

 

Categories:


Erasmus+, Uncategorized, Useful Information